MATTEO DE STEFANO

Crescita Aziendale

La guida definitiva per non rimanere mai più senza idee e far esplodere la tua attività

Vuoi avere sempre la risposta pronta?

Vuoi imparare ad analizzare ogni situazione da 10 punti di vista differenti?

Vuoi guadagnarti una capacità che ti renderà la persona più ingegnosa che tu conosca?

In questo articolo ti voglio mostrare come non restare mai più a corto di idee e avere sempre una soluzione (o dieci) per ogni problema.

Ti voglio mostrare come diventare una fonte infinita di idee.

Perché è fondamentale non essere mai a corto di idee


Se impari a trovare buone idee ogni volta che lo desideri, avrai la tranquillità che a prescindere dalla situazione in cui ti trovi, puoi iniziare a sfornare idee per aiutare te stesso e altri e tirarti fuori dai guai.

È un superpotere che ti invidieranno tutti. Di colpo diventerai un “creativo”, un “visionario”, uno “stratega”.

Ogni cosa che osservi diventerà una fonte d’ispirazione. Per ogni problema sarai in grado di trovare più soluzioni.

Saranno buone soluzioni? Non necessariamente.

Per questo non ti chiedo di trovare una sola idea…

Scrivi 10 idee al giorno


Vuoi imparare ad avere sempre una soluzione? È molto semplice:

1. Prendi un pezzo di carta (io utilizzo una comanda da cameriere)
2. Prendi una penna.
3. Scrivi 10 idee. Ogni giorno.


“Idee su cosa?” Su qualsiasi cosa ti passi per la testa.

10 posti che vuoi visitare.
10 libri che vuoi leggere.
10 persone che puoi aiutare.

Inizia subito!


Trova un foglio su cui scrivere o apri una nota sul telefono.

Pensa: Quali sono 10 modi per utilizzare una forchetta?
Continua a leggere solo dopo aver trovato 10 idee!

Perché 10 idee?


Hai trovato abbastanza idee? Come è stato?

Probabilmente hai trovato velocemente le prime 4-5 idee, poi hai dovuto faticare per arrivare fino a 10.

È normale, non pretendere di trovare solo idee geniali. Le tue idee non devono essere buone, al momento stai solo allenando la tua creatività e nessuno giudica le idee poco brillanti che hai scritto.

In verità, anche dopo mesi di pratica, solo una piccola percentuale delle tue idee sarà buona e spesso non potrai conoscere il loro valore fino a quando non le avrai sperimentate sul campo.

Se invece non ha avuto problemi ad arrivare a 10 idee, perché fermarsi? Trovane altre 5-10.

L’obiettivo è spremere le meningi e allenare il muscolo delle idee.

Il muscolo delle idee?


Certo! Scrivere 10 idee al giorno è un allenamento per il muscolo delle idee.

Come i muscoli del tuo corpo, se continui ad allenarlo diventa sempre più forte. E se non lo stimoli va in atrofia. Per questo devi scrivere 10+ idee tutti i giorni, sabato e domenica inclusi.

L’obiettivo di questo esercizio è farsi trovare pronti quando avrai un vero problema da risolvere o un’opportunità da sfruttare.

Un piccolo esempio: qualche giorno fa dovevo trovare argomenti su cui scrivere un articolo. Mi sono seduto, ho scritto 18 idee e ho scelto l’idea numero 15. A confronto le prime idee che ho avuto erano pessime (questo articolo è nato dall'idea numero 16).

Quante volte ti sei fermato ad analizzare più di 3 soluzioni per risolvere un problema? Avresti potuto trovare soluzioni migliori pensandoci un po' di più?

Ma come utilizzare questa nuova abilità per far crescere la tua azienda?

28 domande per far esplodere la tua attività


Ho preparato per te 28 domande per aiutarti a riflettere sulla tua attività e trovare nuove opportunità di crescita.

Se rispondi a una domanda al giorno, tra quattro settimane avrai generato 280 idee. La maggior parte non saranno niente di che, ma posso assicurarti che troverai da 1 a 10 idee davvero buone grazie alle quali far crescere la tua azienda in modo inaspettato.

Settimana 1:

Scrivi 10 idee per…

migliorare il tuo prodotto
migliorare la tua produttività
guadagnare più fiducia da parte dei tuoi clienti
stupire i tuoi clienti
aumentare il volume degli acquisti/valore del carrello
riattivare i clienti passati
aumentare la frequenza d’acquisto


Settimana 2:

Scrivi 10 idee per…

regali da fare ai tuoi clienti
migliorare il tuo ufficio
aumentare le vendite
aumentare i rinnovi
nuove promozioni
migliorare la tua offerta
trovare nuovi accordi strategici


Settimana 3:

Scrivi 10 idee per…

aumentare il passaparola
materiale da pubblicare
migliorare la cultura della tua attività
regali da fare ai tuoi dipendenti
nuovi prodotti
ottimizzare i processi
rendere più efficienti le comunicazioni interne


Settimana 4:

Scrivi 10 idee per…

accorciare il ciclo di vendita
ottenere di più dai propri collaboratori
nuovi servizi
processi che possono essere automatizzati
trovare migliori candidati
obiettivi da raggiungere
migliorare il brand della tua attività

Le idee non valgono niente, conta solo l’esecuzione. Giusto?


No. Le idee sono un moltiplicatore.

Esecuzione X Idea = Risultato

Se non lavori sulla tua idea o l’idea su cui stai lavorando non vale niente, non avrai nessun risultato.

(0 h di lavoro) X 20 (idea brillante) = 0
(20 h di lavoro) X 0 (idea pessima) = 0

Allo stesso modo:
Lavoro X Strategia = Fatturato

È più facile lavorare 2 volte più a lungo o trovare una strategia 2 volte migliore?
Una giornata ha solo 24 ore, la qualità di un’idea non ha limiti.

Come reagire a un problema urgente e trovare la soluzione migliore?


Puoi rispondere alle 28 domande che ti ho proposto quando ti è più comodo. Ma come comportarsi quando si ha un problema urgente da risolvere subito?

È sempre meglio prendersi 5-15 minuti per cercare la soluzione migliore, anche se tutte le persone intorno a te pretendono una risposta immediata. La tua decisione potrebbe definire la direzione di svariate ore di lavoro. Non ha senso investire qualche minuto in più per trovare la via più efficace? Quindi:

1. Inquadra la situazione dal punto di vista più corretto. Il primo obiettivo è trovare la domanda giusta.

A volte ti dovrai chiedere una domanda generica: “come posso risolvere questo problema?”

Altre, invece, sarà meglio riflettere più nello specifico: “Come posso ribaltare la situazione nel giro di 30 giorni senza spendere più di €X?”

2. Scrivi 10 idee. Se non ti convincono scrivine altre 10.

3. Se hai trovato una soluzione chiaramente migliore delle altre il tuo lavoro è finito. Complimenti, crisi sventata!

4. In caso contrario, valuta le tue idee per:

- facilità di esecuzione
- risultati che potresti ottenere


Ti consiglio di dare la precedenza alle idee più facili da portare a termine, seguite da quelle di più impatto. In questo modo creerai lo slancio per ottenere risultati più velocemente.

5. Seleziona le 3-5 idee migliori e scrivi per ognuna i primi passi necessari per metterle in pratica.

6. Seleziona l’idea migliore per risolvere il tuo problema.


Come fai a trovare 10 idee tutti i giorni? Non ti stanchi? Non finisci le idee?


Così come non hai nessun problema a mangiare tutti i giorni, puoi scrivere 10 idee.

Devo per forza scrivere 10 idee o posso semplicemente pensarle?


È fondamentale mettere le tue idee nero su bianco.

Se critichi un tuo pensiero stai inconsciamente criticando te stesso e le tue capacità. Se critichi una idea scritta su un pezzo di carta sarà più facile giudicarla per il suo valore reale.

Quanto tempo è necessario per diventare prolifico nel trovare nuove idee?


Non saprei. Nel momento in cui scrivo sono 5 mesi che scrivo almeno 10 idee al giorno. Dopo un mese è diventata un’abitudine a cui non posso fare a meno.

Spesso avrai l’impressione di non riuscire a tirar fuori 10 idee. Però ogni giorno riuscirai sempre a farcela, come per magia.

Per concludere


Se sei disposto a investire 5-10 minuti al giorno per allenare il tuo muscolo delle idee, puoi far tuo questo superpotere.

Cosa farne per differenziarti dalla concorrenza e far esplodere la tua attività rimane nelle tue mani.

Buona fortuna,

Matteo


P.S.
Se vuoi qualche consiglio, idea o strategia per far crescere la tua attività inviami un messaggio su LinkedIn!

MATTEO DE STEFANO

Crescita Aziendale


Aiuto i miei clienti a individuare risorse sottovalutate, opportunità nascoste e nuovi metodi per far crescere la loro attività.


P. IVA 04405090160

Contatti

info@matteodestefano.it


Questa pagina non è parte del sito Facebook o Facebook Inc.  Inoltre, questo sito NON è gestito da Facebook in alcun modo. FACEBOOK è un marchio di FACEBOOK, Inc.